stampa   invia
13/11/2012

Solitudine ed emarginazione, Auser attiva a Foggia telefono solidarietà per anziani

Al numero verde 800.995988 o al numero fisso 0881.777927, un´iniziativa del progetto Filo d´Argento. Anche forme di piccolo aiuto come compagnia a domicilio, accompagnamento in farmacia o per la spesa


Solitudine ed emarginazione, Auser attiva a Foggia telefono solidarietà per anziani E´ ATTIVO A FOGGIA IL TELEFONO DELLA SOLIDARIÈTÀ AMICO DEGLI ANZIANI PER IL CONTRASTO ALLA solitudine ed alla emarginazione, organizzato e gestito dai volontari dell´AUSER- “Filo D´Argento”.

I volontari e le volontarie dell´AUSER Foggia - “Filo D´Argento”, dopo aver seguito corsi di formazione te-nuti dall´AUSER nazionale, rispondo al numero verde 800.99.59.88 o al numero fisso 0881.777927, dal lunedì al venerdì dalle ore 9,00 alle ore 12,00.

Il telefono della solidarietà “Filo d´argento” è lo strumento per offrire compagnia telefonica e sconfigge-re la solitudine, offrire informazioni sui servizi sociali cittadini, su opportunità di svago o intrattenimento culturale presso la nostra sede di via della Repubblica, 72.

I volontari, inoltre, sono impegnati ad implementare gradualmente le attività a favore dei cittadini e del-le cittadine anziani con forme di piccolo aiuto quali: compagnia a domicilio, accompagnamento o ritiro medicinali in farmacia e della spesa, accompagnamento in ospedale o ambulatorio.

L´AUSER, associazione di volontariato e promozione sociale, è impegnata a favorire l´invecchiamento at-tivo degli anziani e a far crescere il loro ruolo nella società. Quindi ,si propone di contrastare ogni forma di esclusione sociale, di migliorare la qualità della vita, di diffondere la cultura e la pratica della solidarietà e della partecipazione, di valorizzare l´esperienza, le capacità, la creatività e le idee degli anziani, e di svi-luppare i rapporti di solidarietà e scambio con le generazioni più giovani.

La proposta associativa dell´AUSER è rivolta in maniera prioritaria agli anziani, ma è aperta alle relazioni di dialogo tra generazioni, nazionalità, culture diverse.

L´AUSER non opera semplicemente per gli anziani, ma con gli anziani, per renderli protagonisti nella so-cietà e nella soddisfazione dei loro bisogni.